Lucca, 3 marzo 2017 - Anche una star può mantenere una promessa: Robbie Williams tornerà al Summer Festival, come aveva annunciato alla fine del suo concerto, nell’edizione 2015. L’appuntamento con l’artista inglese è fissato per sabato 15 luglio, in piazza Napoleone, replicando insomma lo show che radunò, il 23 luglio 2015, 16mila persone: una cifra incredibile che costituisce il record assoluto di presenze al festival per la piazza. Si tratterà della seconda delle tre serate che Williams ha riservato all’Italia, dopo quella di Verona (14 luglio) e prima di Barolo (17 luglio) ed è una data che ha fortemente voluto ricordando il grandissimo entusiasmo e l’atmosfera unica di quella sera e anche la promessa fatta solennemente nell’occasione.

La parte estiva del «The heavy entertainment show tour» scatterà il 2 giugno dall’Etihad Stadium di Manchester e attraverserà, oltre al Regno Unito, Irlanda, Francia, Olanda, Germania, Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Lituania, Repubblica Ceca, Ungheria, Austria, Svizzera e Russia, per il momento fino al 10 settembre. A parte il repertorio storico solista, post-Take That, Williams presenterà dal vivo i brani del suo disco di studio più recente, appunto «The heavy entertainment show», uscito nel 2016 e salutato dal solito clamoroso successo di pubblico. Anche la grande platea televisiva nazional-popolare ha negli occhi la sua recentissima apparizione da ospite al Festival di Sanremo, dove, «istigato» da Carlo Conti, ha «rubato» un bacio all’impassibile Maria De Filippi.

Ma per lui, «animale da palcoscenico», è stato assolutamente naturale: i suoi concerti dal vivo sono ricchi di coreografie e vari effetti scenici, perfettamente studiati e realizzati, che contribuiscono alla spettacolarità della performance e che incantano fans che, come visto anche qui, due anni fa, possono passare anche la notte all’addiaccio, davanti alle transenne di ingresso, per accaparrarsi i posti migliori sotto il palco, trattandosi anche non proprio di giovanissimi. 

Non sono stati ancora resi noti, da parte della D’Alessandro&Galli, i prezzi dei biglietti, ma lo saranno oggi, con l’inizio della prevendita su TicketOne, presumibilmente a partire da domani. Il direttore artistico Mimmo D’Alessandro è ovviamente molto soddisfatto di questo suo nuovo «colpo», in particolare per aver avuto modo di soddisfare il desiderio manifestato dall’artista di poter tornare a Lucca e al «Summer». Ma le sorprese non sono certo finite qui: «Ogni giorno è buono - dichiara il ‘patron’ - per nuovi annunci». Li aspettiamo.