Fornaci di Barga (Lucca), 7 ottobre 2017 - Non ce l'ha fatta Vania Campani, la donna di sessant'anni che era stata investita nella serata di giovedì 5 ottobre da un'auto che non si era fermata. La donna era di fronte a un ristorante di Fornaci di Barga in via della Repubblica. Era appena scesa dall'auto e stava andando a festeggiare il suo compleanno. Troppo gravi le ferite, nonostante tutte le cure possibili dei medici all'ospedale di Lucca, dove la vittima dell'investimento era arrivata in codice rosso. Il pirata della strada è stato poi rintracciato dai carabinieri. Si tratta di un uomo di 81 anni, risultato positivo all'alcoltest. Deve ora rispondere di omicidio.