Lucca, 2 febbraio 2018 - Una bottiglia molotov lanciata nella tarda serata di giovedì contro il portone di un'abitazione in centro dopo che l'incendiario aveva dato fuoco alla benzina al distributore di viale Puccini.. Sui due episodi indaga la polizia.

A lanciare la molotov è stato un uomo in bicicletta. Prima ha riempito la bottiglia incendiaria al distributore Eni-Agip in viale Puccini, poi si è chinato e ha dato fuoco al carburante caduto per terra usando un accendino. Ha danneggiato il rivestimento di una pompa. Sul posto i Vigili del fuoco, che hanno spento subito il piccolo incendio.

Poco dopo, in via Michele Rosi, in centro, ha gettato una molotov contro il portone di un'abitazione danneggiandone l'ingresso. Alcuni dei proprietari dalla finestra hanno comunque notato l'autore del gesto e hanno dato l'allarme alla polizia.

Le indagini per rintracciare il responsabile sono in corso.