Lucca, 9 ottobre 2017 - Dal fumetto al videogioco: Lucca, già capitale italiana del fumetto e del gioco da tavolo, per la qualità e la quantità di proposte di livello internazionale, è pronta a diventare anche la capitale per i videogiochi e gli Esports grazie al «Lucca Comics & Games».  In un contesto unico e irripetibile, un centro perfettamente conservato, con una struttura da antica città romana, con chiese, piazze e palazzi risalenti al Medioevo, con le Mura rinascimentali, tecnologia e storia si mescolano quasi a creare un mondo parallelo. 
 
E’ il regno dell’immaginazione: da piazza Santa Maria, la porta nord della città, animata da Activision e Blizzard, fino al baluardo San Regolo, nelle Mura sud, con la piramide e le attività di Ubisoft, passando dalla deliziosa piazza Bernardini dove c’è Nintendo, piazzale Verdi con lo sbarco di Wargaming, senza dimenticare la zona dell’Area Cavallerizza-San Donato. I grandi publisher del videogioco accrescono il fascino di una città e di una manifestazione che, nel 2016, ha portato in 5 giorni oltre 447.000 visitatori, tra cui 271.000 presenze da ticketing. E anche quest’anno l’Auditorium San Romano ospiterà tornei internazionali di Esports, i giochi elettronici competitivi, organizzati da Esl Italia. 
Activision avrà due grandi padiglioni dedicati, in piazza Santa Maria, per un totale di oltre 100 postazioni di gioco, e un maxi schermo sul quale saranno trasmessi showmatch e altri contenuti esclusivi. Protagonisti assoluti i due titoli più amati di Activision, «Destiny 2» e «Call of Duty: WWII», in uscita proprio durante i Comics. Per il lancio sarà allestita l’esatta ricostruzione di un quartier generale militare americano della Seconda Guerra Mondiale, con autentici mezzi militari degli anni ’40. Nell’area dedicata a “Destiny 2”, lanciato da pochissimo ma già gioco da record, sarà possibile provare varie modalità di gioco e incontrare i volti più noti della community, che si alterneranno in un programma ricco di appuntamenti.

Ci sarà anche quest’anno Bandai Namco Entertainment e Bandai, pronti a portare un tocco di Giappone. Allestiranno due tendoni a Japan Town. In uno dei due Bandai metterà a disposizione dei fan un intero padiglione dedicato al mondo di Dragon Ball: nuove linee e anteprime verranno presentate all’interno di questo spazio e gli appassionati potranno anche provare l’attesissimo nuovo videogioco «Dragon Ball FighterZ».
 
Nel secondo padiglione (tendone maggiore), lo store ufficiale con le anteprime di diversi titoli, come «Ni No Kuni II: Il Destino di un Regno», «Sword Art Online: Fatal Bullet», «Code Vein», oltre all’appena uscito «Gundam Versus», mentre il gruppo Bandai porterà le linee di punta Banpresto per le action figures e Sailor Moon per la gadgettistica. Negli spazi dell’area Cavallerizza ci sarà un’area dedicata al mondo videoludico di Dragon Ball: tante postazioni per “Dragon Ball FighterZ” e “Dragon Ball Xenoverse 2” per Nintendo Switch.