Lucca, 12 settembre 2017 - Tragedia sfiorata stamani, intorno alle 11, in viale Luporini, a Lucca. Qui un enorme tronco di un albero si è spezzato all'improvviso, probabilmente per una raffica di vento, schiantandosi su un'auto in corsa. A bordo c'era una donna di 68 anni rimasta gravemente ferita.

Immediato l'intervento del 118 e dei vigili del fuoco assieme a volanti della polizia che hanno provveduto per prima cosa a chiudere la strada. La donna, residente a San Donato, stava guidando la sua Citroen C3 (a bordo anche un cagnolino) diretta verso via delle Città Gemelle, quando, all'improvviso, tra la Cremeria Opera e la sede della motorizzazione è stata investita dal tronco staccatosi da un albero di una resede privata.

La donna - che ha riportato fortissimi traumi alla testa e al torace ma che non sarebbe comunque, per fortuna, in pericolo di vita - è stata subito intubata e trasportata con l'elisoccorso all'ospedale di Cisanello. Illeso il cagnolino che si trovava sul sedile posteriore.