Lucca, 8 dicembre 2017 - Appuntamento sabato 9 dicembre con la gara tra i giovani chef della provincia, all'interno di " Il Desco", la manifestazione della Camera di commercio di Lucca sui "sapori e saperi lucchesi" che si tiene al Real Collegio. La giuria, nei giorni scorsi, ha selezionato i giovani chef che si “sfideranno” sabato 9 dicembre alle 15 a Real Collegio.

Si tratta di giovani sotto i 35 anni che lavorano nella provincia di Lucca, ognuno dei quali dovrà preparare un piatto che preveda l’utilizzo di almeno quattro ingredienti di prodotti in mostra a Il Desco e avrà 20 minuti di tempo per la realizzazione della propria ricetta. Ecco la graduatoria degli chef che hanno superato la selezione e si sfideranno nella competizione: Matteo Pieretti (Ristorante Villa Bongi – Lucca) con il punteggio di 61,5; Ali Kuqja (Ristorante Il Giglio – Lucca) con il punteggio di 57;  Clara Ferretti (Ristorante Il Grammofono – Lucca) con il punteggio di 57; Lorenzo Boschi (Ristorante Locanda di Mezzo – Barga); con il punteggio di 57.

Tutti i piatti saranno presentati, degustati e valutati dalla giuria di professionisti ed esperti del settore enogastronomico, che li ha selezionati, composta da GianMarco Mazzanti (responsabile toscano della Guida osterie d'Italia di Slow Food);  Giorgio Dracopulos (criotico enogastronomico);  Monica Bianciardi (blogger); Leonardo Taddei (delegato regionale Associazione italiana sommellier); Stefano Micheloni (presidente associazione cuochi lucchesi). L'evento è organizzato da Camera di Commercio di Lucca, Darwine&Food, Associazione cuochi lucchesi e Associazione italiana sommelier, che abbinerà un vino ad ogni piatto. Ognuno di questi soggetti metterà in palio un premio per il vincitore. I criteri di valutazione del piatto sono la presentazione e il servizio, la composizione, l'esecuzione della ricetta, la capacità comunicativa alla giuria e al pubblico delle varie fasi di preparazione e cottura e la piacevolezza del piatto. 

L'evento è aperto fino a domenica 10 dicembre dalle 10 alle 20 con ingresso gratuito al Real Collegio.