Notizie Lucca
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
RIQUALIFICAZIONE DELLA CITTA'

Partiti i restauri della Porta dei Borghi

Nell’ambito dei lavori di restauro dei monumenti e delle piazze cittadine, programmati dall’amministrazione comunale, ha preso il via il restauro di Porta dei Borghi nel centro storico. Conclusa la riqualificazione di Porta S. Pietro, gli interventi di ripulitura dalle scritte in via Beccheria e al Caffè delle Mura, il Comune di Lucca passa adesso alla rivalutazione di un’altra area

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Lucca, 7 agosto 2008 - “Mentre stiamo portando avanti i progetti del Piuss, – sottolinea il sindaco Mauro Favilla – che se otterranno i finanziamenti permetterebbe di riqualificare una vasta area del centro, a partire dalla Manifattura tabacchi, abbiamo intenzione di procedere al recupero di altri monumenti, ritenendo necessario valorizzare quelli che sono i veri gioielli e che fanno di Lucca un insieme storico monumentale unico nel suo genere. Sicuramente l’antica Porta dei Borghi merita la nostra attenzione, anche perché versa in pessime condizioni. Nei mesi scorsi sono state effettuate indagini e saggi stratigrafici, secondo le modalità impartite dalla Soprintendenza, sia sulla immagine che sugli intonaci ricoprenti la volta e la lunetta, per appurare le condizione della struttura nel suo insieme e testare i procedimenti. Adesso, proprio in questi giorni sono partiti gli interventi che proseguiranno fino alla fine dell’autunno e prevedono il restauro dell’affresco della "Madonna con il bambino", che desta preoccupazioni, perché in pessime condizioni, il restauro della volta e delle coperture di facciata in materiale lapideo. Ovviamente, come stiamo facendo ultimamente, una volta terminati i lavori sarà steso uno strato protettivo anti scritte e imbrattamento, che permetterà di impermeabilizzare la superficie e rendere lavabili i graffiti”.

 

A seguito di queste indagini, effettuate dalla ditta Dini Restauri di Lucca, è stato redatto un progetto complessivo per il restauro dell’affresco, della volta e del materiale lapideo costituente l'arco della Porta.
L’intervento è possibile grazie alla generosità della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che ha concesso un cospicuo contributo di 42 mila euro. Il restauro della porta è una delle prime segnalazioni attivate dalla consulta del centro storico, coordinata da Marco Chiari. A eseguire i lavori, dietro approvazione della Soprintendenza è la ditta Dini Restauri, il ponteggio è già stato allestito. 

 

Porta dei Borghi fa parte della cerchia muraria medievale, così come Porta S. Gervasio, edificata tra il 1198 e il 1265, e si trova da anni in stato di degrado, tanto che l'immagine sacra presente nella lunetta interna risulta ormai quasi completamente illeggibile. La struttura è stata restaurata nei primi anni del ‘900 e ad eseguire i restauri era stato proprio il nonno dell’attuale titolare della Dini Restauri. L’affresco di "Madonna con bambino" risulta in pessimo stato conservazione. Molto del colore originale è caduto sotto forma di scaglie lasciando esposto l'intonaco sottostante, ci sono inoltre estese ripassature di colore date in epoche successive. L'immagine è quindi molto compromessa, anche perché l' intonaco è in parte distaccato. Sarà quindi effettuato un preconsolidamento del colore, la pulitura per mezzo di tamponi e il consolidamento del colore.

 










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

LA FOTO DEL GIORNO

brosio

Paolo Brosio alla "Lucar Bmw" per l'acquisto di una nuova auto

Una fiammante X5 è stata consegnata a Paolo Brosio da Giorgio e Michele Serafini e da Duilio Moriani della concessionaria "Lucar Bmw", mentre il collabotore Alessandro Tenucci gli ha esposto il funzionamento dell'auto. Il noto conduttore televisivo, fiero del suo nuovo acquisto, si è intrattenuto con i titolari complimentandosi per l'eleganza della sede.