Cecina (Livorno), 20 marzo 2017 - Non è bastato un ottimo primo tempo alla Gr Services per espugnare il parquet della Blukart San Miniato, vera rivelazione del campionato e capace nella seconda frazione di girare la partita a proprio favore imponendosi col punteggio di 72-58. I rossoblù di coach Montemurro non sono riusciti a replicare la convincente prestazione sfoderata contro Fiorentina Basket, incappando in una sconfitta dal sapore amaro perché arrivata dopo un avvio di gara decisamente positivo. A fare la differenza sono state le basse percentuali al tiro che il Basket Cecina ha raccolto nel secondo tempo, con i padroni di casa che viceversa sono venuti fuori nel momento di maggior difficoltà piazzando nel terzo quarto un parziale di 22-9 che sostanzialmente ha segnato la partita a loro favore.

Un vero peccato per una Gr Services che aveva cominciato il match sulle ali dell’entusiasmo, concentrata in difesa e guidata in attacco da Mazzantini, Gigena e da un Turini molto ispirato. Arrivando all’intervallo lungo sul punteggio di 26-33. Rossoblù che però al ritorno sul parquet hanno dovuto fare i conti con la reazione d’orgoglio dei padroni di casa, bravi a non disurnirsi e a riportare la gara dalla propria parte, dominando sui due lati del campo. Terzo periodo nel quale la Blukart ha concesso pochissimo ai cecinesi, soltanto 9 punti, mettendone però a referto ben 22 grazie al talento di Stefanelli e del grande ex Bertolini. Ad inizio dell’ultimo periodo, infatti, i pisani erano avanti 48-42, con il match che è poi proseguito sulla stessa linea d’onda. La Blukart a macinare gioco e la Gr Services in evidente calo psicofisico e in grande difficoltà nel trovare la via del canestro. Con i padroni di casa che approfittando del blackout cecinese hanno preso il largo, toccando anche +18 e conquistando meritatamente la posta in palio.

Questo il tabellino. 

Blukart San Miniato: Giarelli 14, Bertolini 14, Gaye Serigne 12, Perin 9 Stefanelli 7, Zita 6, Giacomelli 6, Grassi 2, Benites 2, Capozio. All. Barsotti.

Gr Services Cecina: Mazzantini 14, Spera 10, Gigena 9, Turini 8, Danna 5, Lasagni 5, Nwokoye 4, Biancani 3, Zaccariello, Guglielmi ne. All. Montemurro.

Parziali: 13-15; 13-18; 22-9; 24-16