Cecina (Livorno), 5 luglio 2017 - Anche nella prossima stagione sarà Massimo Gazzarri il presidente dello Sporting Cecina che lunedì ha visto riunirsi l’assemblea dei soci che ha scelto il nuovo consiglio direttivo. Il sodalizio rossoblù, che quest’anno parteciperà al campionato di Promozione, continuerà quindi ad essere guidato da Gazzarri che avrà come vice Simone Rossi. La vera novità, non di poco conto, è invece quella relativa al numero di consiglieri eletti che sono passati da due a sette. Ovvero Claudio Gasperini, Francesco D'Amore, Monica Froncillo, Davide Ciabatti, Maurizio Piccoli, Renzo Baesso e Francesco Silvagni. Confermato poi come segretario generale Mauro Vestri oltre all’addetto stampa Claudio Restifo Olivera.

“Sono entrati in società nuovi soggetti che hanno a cuore il futuro del Cecina e che ci daranno una grossa mano – spiega il presidente Massimo Gazzarri –. Ai quali va aggiunto il ritorno di Alberto Lazzerini come diesse. Quest’anno siamo partiti con largo anticipo a costruire la squadra e siamo a buon punto. L’auspicio è quello di fare meglio dello scorso anno disputando un campionato di prima fascia e stiamo tutti lavorando in quella direzione. La rosa è quasi completa. Sono arrivati Frongillo, Rossetti e Gronchi, inoltre allestiremo un gruppo giovane e composto quasi per la totalità da cecinesi prodotti del vivaio”.

“Ci mancano 2-3 elementi – conclude il presidente rossoblù –, sicuramente un attaccante e uno-due centrocampisti, ma il mercato è ancora molto lungo. Abbiamo ancora due mesi di tempo per rinforzarci e non abbiamo fretta, perché servono innesti funzionali al nostro progetto e alla nostra filosofia di gioco. Di certo metteremo a disposizione di Brontolone una squadra di buon livello che potrà darci delle soddisfazioni”.