Isola d'Elba (Livorno), 6 luglio 2017 - Un 62enne di origine napoletana  è rimasto vittima di un singolare incidente incidente domestico all'interno della sua abitazione. L'uomo si accingeva a pulire con un tipo di acido liquido gli accessori del proprio bagno, quando la sostanza, concentrata e altamente corrosiva, a contatto con l'acqua ha creato una sorta di deflagrazione.

L'uomo era in costume da bagno. L'acido l'ha raggiunto al viso, ad una spalla, al torace e alle gambe. L'uomo, che era da solo in casa, ha urlato richiamando l'attenzione dei vicini che hanno subito allertato il 118. Immediati i soccorsi. Sul posto sono subito accorsi i volontari della pubblica assistenza Porto Azzurro con il medico di turno sulla loro ambulanza bordo che hanno prestato all'uomo i primi soccorsi e lo hanno quindi accompagnato al pronto soccorso per le cure del caso. Qui il 62enne ha ricevuto le necessarie cure per le ustioni riportate ed è stato quindi ricoverato in osservazione. Le sue condizioni per fortuna non sono gravi.