Cecina (Livorno), 19 maggio 2017 - “Questo per noi è un sogno che si realizza”. E lo è anche per tanti bambini e per le loro famiglie: un giardino pubblico per i più piccoli, a misura 0-3 anni, uno spazio che manca sul nostro territorio e che permetterà di portare alla Ladronaia le famiglie.

Piazza Iori ha già cambiato volto negli ultimi tempi grazie ad alcuni interventi di manutenzione da parte dell’amministrazione comunale, continui controlli degli agenti della polizia municipale e alle iniziative che la cooperativa 44 Gatti vi ha realizzato. Ma il passo più grande è l’adozione, da parte proprio della cooperativa che si occupa di servizi all’infanzia e che qui ha un centro giochi, di una porzione verde di piazza. Nell’area nei giorni scorsi sono state messe a dimora le piante che formeranno la siepe di protezione; domenica è stato il turno dei bambini dell’asilo e dei loro genitori che hanno donato delle piantine aromatiche per creare un piccolo orto didattico, quindi delle mamme delle varie sedi che hanno piantumato bulbi di tulipano in occasione della loro festa.

Il taglio del nastro del giardino è stata una vera e propria festa con una lettura itinerante e musica a tema agreste per siglare il prossimo avvio sulla piazza del mercato ortofrutticolo, un altro modo di far vivere la piazza e combattere il degrado. Nel giardino sono stati piantati anche due tigli, per festeggiare le nascite di Allegra e Elia, un gesto simbolico che porta in sè il valore della vita. “Alla fine il giardino - sottolineano con orgoglio le promotrici dell’iniziativa - era invaso dai bambini che giocavano e facevano merenda, in una piazza che rinasce per loro e con loro”.

E questo è solo l’inizio: per ora ci sono alberi, piantine, panca e tavolino e qualche scivolo, ma presto il giardino 0-3 si arricchirà di giochi e colori, a disposizione di tutti i bambini di Cecina.