Bibbona, 19 giugno 2017 - . Un altro tassello si va ad aggiungere alla brillante carriera del trentenne cecinese Andrea Pelosini, drummer di comprovato talento che dà metà settembre, assumerà il ruolo di insegnante certificato delle Scuderie Capitani, un marchio di eccellenza nel campo musicale.

Gianluca Capitani, batterista di livello internazionale, che ha collaborato con i più importanti artisti di fama come Jovanotti, Nada, Steve Vai, Robben Ford, Bobbi Solo, Cugini di Campagna, John Parish, solo per citarne qualcuno, è anche fondatore nel 2006 del suo marchio didattico “Scuderie Capitani Music Accademy”, che vanta più di 50 strutture su tutto il territorio nazionale. E adesso, anche Cecina avrà il riferimento di eccellenza per la batteria, grazie ad Andrea Pelosini, allievo ed amico del maestro Capitani, nonché talentuoso drummer italiano con già esperienze importanti alle spalle, nonostante la giovane età .

Andrea come sei entrato nel mondo della musica, sposando lo strumento della batteria che ti ha portato al successo?

"Ho iniziato a suonarla da quando avevo 11 anni, a Cecina, con il Maestro Stefano Carrara insegnante Lizard. Ho conseguito tre livelli della scuola Lizard e a 18 anni, nel 2005, ho avuto la fortuna di essere allievo all’Accademia del suono Lizard di Milano del Maestro Capitani che mi ha dato la possibilità di farmi conoscere e di arrivare all'esperienza di “Quel gigante orso trio”, band fondata nel 2008 con il progetto di un disco e di un importante tour all'estero. Il disco omonimo, etichetta Fridge Records, esce nel 2010 frutto della combinazione di funk, drum&bass, latin e viene registrato a “il Poderino tecording studio” di Francesco Landucci a Casale Marittimo e distribuito da Goodfellas. Poi la band si scioglie e nel 2011 mi diplomo con il Maestro Max Furian (batterista jazz, ex batterista di Laura Pausini, Nek e Max Pezzali). Poi per due anni insegno all'accademia Lizard di Brescia e continuo a studiare i diversi generi musicali e nel 2012 partecipo al tour di clinic a Verona, Brescia, Milano organizzati da Lizard che mi permettono di esibirmi live e di ottenere consensi dal pubblico. Così, nel 2013, inizio il mio progetto da solista col nome di “Nitro Mr Krunk” e registro il primo disco omonimo, uscito prima in digitale con etichetta Tilakmusic e distribuito da Believe Digital, poi quello prodotto a “Il Poderino” con la collaborazione del mio amico polistrumentista Francesco Landucci, che oltre ad occuparsi della registrazione, suona chitarra, basso e sinth. Un disco dove affiorano tanti generi e contaminazioni: dal rock, all'elettronica, al funk e drum&bass. In Toscana, dove mi trasferisco da Milano per stare vicino alla famiglia, torno ad insegnare privatamente e a studiare: collaboro con molti artisti locali e scrivo nuovi brani che usciranno in un disco l'anno prossimo. Quest'anno poi potrò insegnare ai ragazzi con il marchio Scuderie Capitani e non posso che esserne orgoglioso".

Per un giovane batterista, che opportunità dà frequentare i tuoi corsi?

"Chi ha volontà e talento potrà diplomarsi in batteria, conseguendo tutti e 4 i livelli di studio che sono una garanzia di professionalità nel campo musicale, grazie al metodo “Capitani”. Il centro musicale culturale e sala prove FullPlay sarà quindi la prima scuola in zona accreditata per l'ottenimento del diploma in batteria. Inoltre, oltre alle lezioni individuali e collettive, periodicamente, darò la possibilità agli iscritti di approfondire e valutare la tecnica attraverso la registrazione in sala dei loro brani. Ho intenzione di curare musicalmente ogni allievo partendo dalla sua personalità e capacità. Per me è una grande soddisfazione e punta di orgoglio formare bravi musicisti, come ho avuto modo di fare durante tutti questi anni. Il centro associazione musicale e culturale FullPlay recentemente aperto in Pertini 23, nella zona industriale di Bibbona da Stefano Spagli e Paola Falchi, è il luogo ideale perché molto grande (500 mq2) e disposto su due livelli. Qui da settembre partiranno anche corsi anche di chitarra, basso, canto, jazz e anche teatro. Un ambiente quindi stimolante e creativo per chiunque voglia approcciarsi a una qualsiasi disciplina artistica".

Progetti personali oltre all'insegnamento?

"Oltre al disco come ho accennato prima, da metà settembre, in parallelo con l'apertura ufficiale dei corsi, giovedì 14, partirò col mio progetto di concerti live, dall'ora dell'aperitivo in poi, adatto alla musica dal vivo nei locali, basato sull’arrangiamento di cover e brani del cinema adattati alla batteria. Un progetto che mi sta molto a cuore e che mi sta dando tante soddisfazioni. Proprio in questi giorni, grazie alla collaborazione con Landucci è l'amico Alberto Pioli, sono usciti dei video sul mio canale you tube espressione di questa mia idea. Ho inserito il mio strumento anche dove non previsto e, qui, sta l’elemento originale. Uno è il brano della colonna sonora del film di Tim Burton “Miss Pregrine. La casa dei ragazzi speciali”, l'altro è un tutorial di batteria Paradiddle e poi due “solo” batteria e un video clip sul brano riarrangiato di Dr Dre e Snoop Dogg”. Per i corsi e avere maggiori informazioni si può chiamare al 3351318606 o contattarmi alla mail pelosiniandrea@hotmail.it