Livorno, 7 luglio 2017 - Dal 26 al 30 luglio si terrà a Livorno la 32esima edizione di Effetto Venezia, la più grande festa dell'estate livornese. La kermesse culturale propone cinque serate con un ricco programma di appuntamenti in uno dei quartieri più caratteristici della città, La Venezia, attraversato da ponti e canali navigabili.

A partire dalle 19 ogni sera si potrà assistere a spettacoli di musica e teatro, curiosare tra mercatini artigianali, visitare mostre e prendere parte a caffè letterari, cenare a lume di candela lungo le 'spallette dei canalì e magari percorrere gli stessi canali a bordo di un battello o di un 'sandalo veneto'. Il tema di quest'anno è 'Diversis gentibus una' che richiama il carattere cosmopolita della città di Livorno, 'da genti diverse una sola comunità' come fu coniato sulla prima moneta 400 anni fa per volere del Granduca Ferdinando I.

Effetto Venezia 2017 si ispirerà con la sua programmazione al pluralismo e allo spirito di accoglienza che da sempre caratterizzano la città. Il main stage sarà in piazza del Luogo Pio che ospiterà il 28 luglio, unica data nazionale, Sean Kuti e la sua storica formazione degli Egypt80: il concerto porterà in piazza la musica Afrobeat. Sullo stesso palco saliranno Donatella Rettore (27 luglio) e la Bandabardò (29 luglio). Spettacolo di apertura il 26 con la compagnia Todo Modo, mentre lo show di chiusura il 30 è affidato a Leonardo Fiaschi e la Day's band tra musica, imitazioni, balli e cabaret, ospite il cabarettista Michele Crestacci.