Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Il porto spezzino abbatte le barriere architettoniche

Le foto della presentazione

Creato il sistema PEQUOD, un sollevatore in allumionio che permetterà di sollevare persone con difficoltà motorie

Panoramica della Spezia con arsenale (foto Frascatore)

La Spezia, 23 settembre 2011 - Vivere il mare senza barriere architettoniche. E’ grazie al lavoro di un team di grandi appassionati di vela e di mare, il management della società danese Guldmann e una squadra di ingegneri, che è stato creato PEQUOD, un sistema per il sollevamento e la movimentazione di persone con difficoltà motoria, pensato esclusivamente per risolvere un problema locale di accessibilità all’ambiente marino.

 

Nato nel 2004 Pequod, l’innovativo sollevatore in alluminio è stato acquistato dall’Autorità Portuale della Spezia e La Spezia Container Terminal e verrà installato presso il Circolo Velico della Spezia. La presentazione alla stampa è avvenuta oggi, alla presenza del Presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri; il direttore Generale di LSCT, Michele Giromini; l’artefice del primo catamarano al mondo privo di barriere architettoniche e presidente dell’Associazione “Lo Spirito di Stella”, Andrea Stella; lo skipper Giovanni Soldini. Assieme a loro i partecipanti e gli organizzatori dei “Sailing Campus”, il progetto della Onlus vicentina “lo Spirito di Stella” che, in collaborazione con l’Autorità Portuale della Spezia, Contship Italia Group,il Circolo Velico, la Consulta, l’Associazione Nave di Carta,l’Assonautica,i Lions e l’associazione ex allievi del nautico ha organizzato alla Spezia la terza tappa dei Sailing Campus. Quattro giorni di scuola vela, iniziati il 20 settembre e che si concluderanno domani, per giovani e adulti con e senza disabilità.

 

Si è trattato di una vera e propria scuola vela, con lezioni teoriche e pratiche, della durata di quattro giorni con l’obiettivo di consentire a giovani e adulti con e senza disabilità di cimentarsi, individualmente e in squadra, nel condurre le imbarcazioni della gamma Access. Per la realizzazione di questo corso la onlus vicentina presieduta da Andrea Stella - ha scelto di appoggiarsi al Circolo velico, alla Lega Navale sezione di savona e di Lerici, all’associazione Nave di Carta, all’Assonautica, ai Lions e alla Consulta Disabili.

 

Queste due iniziative vogliono sensibilizzare opinione pubblica ed istituzioni sull’importanza dello sport per tutti. Questa mattina alla presentazione, Lorenzo Forcieri, presidente dell’Autorità Portuale della Spezia, ha detto : “Avvicinare sempre più la comunità portuale a quella cittadina con attenzione particolare ai soggetti più deboli. Con questo spirito e questi intenti l’Autorità Portuale ha deciso di partecipare a queste due iniziative che non possono che arricchirci in termini non solo di solidarietà nei confronti dei diversamente abili, ma anche di sostegno a tutte le attività che hanno a che fare col mare e con i loro aspetti più nobili.”

 

Michele Giromini, direttore generale LSCT, ha aggiunto: “Sono molti anni che la nostra azienda collabora con Lo Spirito di Stella: abbiamo seguito Andrea in tutte le sue imprese e promosso progetti insieme. Oggi siamo felici di essere qui insieme all’Autorità Portuale per migliorare l’accessibilità al mare. Il nostro business è “scaricare e caricare contenitori”, ma non possiamo prescindere dal territorio in cui da oltre 40 anni operiamo. Spesso molte iniziative locali sono estremamente utili ed interessanti, forse non sono direttamente legate alla nostra attività, ma il successo della nostra azienda è determinato dalle persone che ne fanno parte e per questo motivo crediamo che supportare delle attività sociali così importanti non possa che arricchire la città in cui operiamo e in cui i nostri colleghi vivono. Abbattere le barriere della diversità, integrare persone con attitudini diverse permette alla città di svilupparsi e migliorarsi e solo una città in continua crescita ed evoluzione è in grado di rispondere a tutte le esigenze necessarie allo sviluppo del business aziendale.”

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP