La Spezia, 13 dicembre 2017 - Sono venti le persone rimaste ferite nel maxi tamponamento a catena, causato probabilmente dal manto stradale reso viscido da un'improvvisa grandinata, che ha coinvolto stamani una decina di auto sull' autostrada A12 tra Deiva Marina e Carrodano.
Secondo le prime informazioni si tratterebbe di feriti lievi. L'autostrada è rimasta chiusa per circa due ore. Una parte dei feriti è stata trasportata in codice giallo o verde dalle ambulanze nelle strutture di pronto soccorso degli ospedali della Spezia, Sarzana e Lavagna, mentre altre dieci persone sono state assistite sul posto. Sul luogo dell' incidente, oltre ai vigili del fuoco di Brugnato e di Chiavari, anche la polizia stradale della Spezia. Prima della riapertura del tratto si sono formate code di circa cinque chilometri.