La Spezia, 25 dicembre 2017 - Un ragazzo nigeriano che chiedeva l'elemosina davanti a un supermercato della Spezia ha fermato e fatto arrestare un cittadino algerino che cercava do scappare dopo aver rubato generi alimentari. Il ragazzo ha affrontato il maghrebino che l'ha preso a calci e pugni. A quel punto è intervenuta anche una cassiera e la polizia, avvertita da alcuni avventori. Il cittadino algerino è stato arrestato per rapina impropria mentre il ragazzo nigeriano è stato medicato al pronto soccorso: ne avrà per 7 giorni.