Lerici, 8 settembre - Questa mattina, venerdì 8 settembre si è svolta una seduta straordinaria del consiglio comunale di Lerici, convocato per riconoscere la cittadinanza onoraria al maestro Gianluca Marcianò. La notizia è stata mantenuta riservata con l’intento di gratificare con una lieta sorpresa il maestro questa sera, durante il concerto conclusivo del festival di musica e poesia ‘Suoni dal Golfo’ da lui diretto sulla spiaggia di San Terenzo alle 21.45 (in caso di cattive condizioni meteo si svolgerà nella chiesa di San Francesco).

Nel programma dell’esibizione (con il patrocino della Presidenza del Consiglio, Comune, Regione Liguria e finanziato da vari sostenitori fra cui Rotary-Sarzana), fra l’altro, un’ouverture con due brani di Mendelsson ispirati al mare e un notissimo pezzo per orchestra, Shahrazad di Nikolaj Andreevic Rimskij-Korsakov. Sarà presente la banda del presidio Marina nord della Spezia diretta dal maestro Vito Ventre e l’Orchestra Excellence. L’evento (spostato con non poche polemiche dalla prevista chiatta sul mare, alla spiaggia) sarà l’occasione per conferirgli l’importante riconoscimento, simbolo di apprezzamento per il prestigio artistico dimostrato e per l’impegno profuso nel promuovere l’immagine della sua città di origine in Italia e all’estero. Gianluca Marcianò è nato alla Spezia quarantuno anni fa; residente in Armenia dal 2012, è iscritto all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero) del Comune di Lerici. Si tratta di una decisione promossa dall’intero consiglio – commenta Leonardo Paoletti, sindaco di Lerici -, deliberata per esprimere la gratitudine che questa città prova nei confronti del maestro per l’intenso lavoro svolto in questi mesi. Sono certo di interpretare i sentimenti e la volontà dell’intera comunità lericina conferendo questo riconoscimento pubblico e ufficiale, che testimonia il nostro orgoglio nell’annoverare il maestro tra i nostri cittadini. Un professionista apprezzato in tutto il mondo e un uomo di grande generosità nei confronti della sua città”. Marcianò ha diretto e organizzato ‘Suoni dal Golfo’, due settimane di appuntamenti in compagnia dell’Orchestra Excellence nelle più suggestive location del territorio, accompagnati da artisti di fama internazionale provenienti da tutti i paesi del mondo.