La Spezia, 8 gennaio 2018 – Si ritrovano oggi, lunedì, sul campo di calcio di Follo, dopo due settimane di vacanze, i giocatori dello Spezia. Il mister Fabio Gallo  fa il bilancio della fase ascendente della stagione, pronto all’avventura del girone di ritorno. “Trenta punti in classifica sono una buona base di partenza – afferma – e ottenuti dopo un lungo percorso, dove non si è mai abbassata la guardia e si è mantenuto una mentalità operaia. Ora puntiamo dritti alla salvezza. Abbiamo vissuto momenti di difficoltà, in cui non riuscivamo ad esprimere e raccogliere quanto mostrato in campo, poi però, recuperando alcuni giocatori, abbiamo chiuso in crescendo fino alla gara di Parma, dove abbiamo fatto quello che dovevamo contro una squadra che, nonostante l’inferiorità numerica, si è difesa benissimo”. Poi, anche il mercato. “Cercheremo di accontentare i giocatori che chiederanno di andare via, poi interverremo in maniera mirata dando importanza a quanto questo gruppo ha fatto fino ad ora. Puntiamo a profili che possano adeguarsi in fretta ad un gruppo con importanti qualità tecniche e morali”.

ALLENAMENTI -  Doppia seduta di lavoro, oggi lunedì, per mister Gallo e i suoi ragazzi in vista della ripresa del campionato in programma il 20 gennaio al 'Picco', alle 18, contro la capolista Palermo. Dopo i consueti saluti iniziali, spazio al campo: mattinata dedicata ad esercitazioni tecniche e lavoro atletico, pomeriggio incentrato su esercitazioni finalizzate alle conclusioni a rete e lavoro dedicato al possesso e alla circolazione palla. Ha lavorato regolarmente con i compagni Alberto Gilardino, mentre Juande e Alberto Masi hanno aumentato sensibilmente l'intensità del programma personalizzato in vista del prossimo rientro in gruppo. Per domani, martedì, è il programma una singola seduta di lavoro mattutina (alle 11), mentre per mercoledì e giovedì si replica con doppie sedute di lavoro. 

GIOVANI AQUILOTTI -  La Nazionale Under 18 guidata dal commissario tecnico Franceschini si è imposta nel Torneo dei Gironi, di scena da sabato ad oggi, lunedì, al Centro Tecnico Federale Coverciano. Dopo la vittoria ai rigori contro la Selezione B, gli azzurrini si sono imposti di misura anche contro la Selezione A (guidate dai ct Evani e Guidi), vittoriosa nella prima giornata del torneo. In campo anche gli aquilotti Leonardo Benedetti, Gabriele Corbo e Samuele Mulattieri che già questa sera hanno fatto ritorno ala base e saranno da domani, martedì, nuovamente a disposizione di mister Riccardo Corallo per riaggregarsi al gruppo della Primavera bianca.