La Spezia, 23 gennaio 2018 – Un nuovo calciatore veste da oggi, martedì, la maglia bianca dello Spezia. È  Alberto De Francesco, centrocampista classe ‘94 che arriva dalla Reggina e che già nel pomeriggio si è allenato con i compagni. Nativo di Roma, dopo esser approdato nel settore giovanile della Lazio con cui si è aggiudicato il campionato Primavera 2012-2013, vive la prima esperienza da professionista con la maglia dell'Ischia Isolaverde, totalizzando 24 presenze (e una rete). Dotato di grande tecnica e di un'ottima visione di gioco, dal 2014 al 2016 difende i colori de L'Aquila Calcio, passando poi alla Reggina, dove in breve tempo diventa il perno della manovra, guadagnando i gradi di capitano e giocando da regista basso, mezzala e trequartista. 

ALLENAMENTO A Follo, secondo giorno di lavoro a Follo per mister Gallo e i suoi ragazzi in vista della prima trasferta del 2018 in programma sabato al 'Cabassi' di Carpi con inizio alle 15. Nella consueta doppia seduta del martedì, al mattino gruppo diviso in due parti che si sono alternati sul terreno del 'centrale' di Follo: riscaldamento tecnico, poi fase tattica attacco contro difesa, lavoro specifico sulle conclusioni a rete e parte finale dedicata al potenziamento in palestra. Aggregati i primavera Capelli, Corbo, Desjardins, Giuliani, Suleiman e Vatteroni. Al pomeriggio seduta incentrata su esercitazioni tecniche con obiettivi, seguite da lavoro ad alta intensità su circolazione palla e transizione prima della consueta partitella finale a ranghi misti decisa da una girata di testa di Gilardino in favore dei neri. Tabella di lavoro dedicata per Bolzoni, prima seduta con i nuovi compagni per il nuovo arrivato Alberto De Francesco; fisioterapia per Ammarì, a riposo il febbricitante Giorgi; aggregati i primavera Corbo e Giuliani.  Per domani, mercoledì, è in programma una seduta di lavoro pomeridiana, alle 14.30, al Comunale di Follo.

INFORTUNIO Assente Ammari dall’allenamento, così come ieri: gli esami strumentali eseguiti hanno evidenziato per il fantasista franco-algerino una lesione nella regione flessoria della coscia destra. Il calciatore ha già iniziato il percorso riabilitativo del caso.

GIUDICE SPORTIVO Questi i provvedimenti disciplinari che interessano anche gli aquilotti. Tre giornate a Ricci della Salernitana ed a Bentivoglio del Venezia, con quest'ultimo che salterà dunque la sfida del "Picco" in programma il 10 febbraio; Bolzoni, quarta sanzione, entra in diffida

Marco Magi