Grosseto, 15 gennaio 2018 - La Pallavolo Follonica non si ferma più. Anche la corazzata Ospedalieri Pisa, squadra costruita per vincere il campionato, è caduta sotto i colpi delle azzurre di coach Rodolfo Gagliardi e del vice Uliano Benassi, confermandosi sempre più leader della classifica del girone B di Serie D.

Al Palagolfo è andata in scena la partita dell'anno, prima contro seconda, e il verdetto è stato chiaro: 3-1 per le azzurre capolista, che portano così il vantaggio sul Pisa a 6 punti. In vantaggio per due set a zero, il Follonica scappa anche nel terzo ma il Pisa rimonta e vince il parziale in un finale tiratissimo (spettacolare il punto conquistato dalle azzurre sul 18/22); nella quarta frazione, però, il sestetto del Golfo riprende il comando del gioco e porta a casa la partita. «Questo – dicono il presidente della Pallavolo Follonica Fausto Negrini e il direttore sportivo Germano Pasquinelli – è un grandissimo gruppo: giocatrici e tecnici stanno facendo cose che nessuno si sarebbe mai aspettato. E non solo a livello tecnico, pur essendo consapevoli di aver allestito un organico di categoria superiore: il valore aggiunto è anche e soprattutto a livello umano. Questa è davvero una squadra, dove tutti si aiutano e dove ognuno si mette a disposizione degli altri. Complimenti anche agli avversari per la sportività».

E adesso, raggiunta ormai da tempo la quota salvezza, dove vuole arrivare la neopromossa Pallavolo Follonica? «Vincere partite come questa fa bene al morale e alla convinzione nei propri mezzi – dice l'allenatore Rodolfo Gagliardi –: ora non dobbiamo fare altro che continuare così, giornata dopo giornata. So di avere ottime giocatrici, ma questo non basta per poter pensare in grande. Il bilancio lo faremo alla fine». La Pallavolo Follonica torna in campo sabato 20 gennaio alle 21.15 a Peccioli per la tredicesima giornata di campionato, ultima del girone di andata.