Grosseto, 14 luglio 2017 - Contratto triennale per Leonardo Bruni. Si è chiusa per il meglio la trattativa per il ritorno in maglia rossoblù del difensore di scuola Empoli. Prodotto del vivaio azzurro, Bruni, difensore mancino del 1997 lo scorso anno è stato uno dei migliori della formazione mineraria. Difensore in grado di impostare l'azione con il mancino, e di difendere come un veterano.

Dopo che l'Empoli non ha rinnovato il contratto al giovane difensore, forse ritenuto non pronto per la serie B, il Gavorrano ha atteso le mosse della società proprietaria del cartellino che non ha esercitato il diritto sul giocatore. A quel punto si è fiondato il Gavorrano, che ha così fatto firmare a Bruni un contratto di tre anni. Tutto ciò a testimonianza delle ottime qualità del giovane, che nell'ultima stagione ha impressionato per sicurezza, personalità e carisma. Dopo due anni nella Primavera dell'Empoli da titolare, le 31 presenze lo scorso anno in serie D hanno fatto sì che il giovane difensore lasciasse un ottimo ricordo a Gavorrano. La società ha quindi deciso di confermalo, anche perché essendo del 1997 rientra nella categoria dei giovani che portano incentivi alla società in base al minutaggio. A questo punto la rosa è quasi fatta.

Manca l'ufficialità per il ritorno di Salvalaggio e poi tutto lo zoccolo duro della scorsa stagione – esclusi Boccardi, Rubechini e Lorenzo Matteo – sarà ancora a disposizione di Bonuccelli. In ottica nuovi arrivi comunque il direttore generale Vetrini, dopo aver preso Malotti dal Prato e D'Ignazio dal Napoli, tiene calde alcune piste. Ovvero quella per i difensori Tiritiello e Gigli, per l'attaccante Piscopo e ora si è fatta viva la pista che porterebbe a Lorenzo Libutti. Ex esterno destro del Grosseto, Libutti, classe '97, è in uscita dal Melfi – la società è fallita -, e fa gola a Vetrini che potrebbe farlo suo. Sul giovane però, che già a Grosseto aveva dimostrato ottime doti, ci sono altri club di serie C. Ad oggi infatti alla rosa dei minerari manca un secondo portiere, un paio di esterni ed un attaccante di riserva. Presumibilmente tutti questi giocatori saranno giovani d'età compresa tra i 21 ed i 19 anni.