Grosseto, 23 dicembre 2017 - Il Livorno torna a vincere. Dopo il pari col Piacenza la formazione di Sottil non sbaglia, e liquida la pratica Gavorrano, seppur non senza qualche difficoltà. Gli amaranto infatti si sono fatti sorprendere nel primo tempo, ma hanno poi trovato in Maiorino l'uomo della provvidenza che, con due reti in un minuto, nel finale di prima frazione stende la resistenza del Gavorrano.

La formazione di Favarin ha lottato come ha potuto, rischiando di subire la goleada nella ripresa, ma rientrando comunque in partita, anche dopo il terzo gol di Luci, grazie a Vitiello. Il gol di Vantaggiato nel recupero ha chiuso la pratica. 

GAVORRANO 3-5-2: Salvalaggio; Cretella, Salvadori, Bruni (22'st Malotti); Gemignani, Remedi (22'st Finazzi), Vitiello, Conti, Ropolo; Brega, Moscati. A disposizione: Mazzini, Borghini, Ferrante, Bianchi, Tissone, Mosti, Mugelli, Papini, Merini. All. Favarin.

LIVORNO 4-2-3-1: Pulidori; Pedrelli, Pirrello (14'st Morelli), Gasbarro, Franco; Luci, Bruno; Doumbia, Maiorino (29'st Perez), Valiani (29'st Marchi); Vantaggiato. In panchina: Romboli, Giandonato, Hadziosmanovic, Gemmi, Baumgartner, Montini, Ponce, Zhikov, Santini. Allenatore: Sottil.
Arbitro: Ayroldi di Molfetta.
Marcatori: 19' Moscati, 42', 43'st Maiorino, 18'st Luci, 22'st Vitiello, 48'st Vantaggiato.
Note: ammoniti Pirrello, Conti, Vitiello.