Grosseto, 22 aprile 2017 - Una shopping–card per contribuire al rilancio dei consumi su base locale, ma anche per promuovere l’intero territorio provinciale. Non a caso il primo patrocinio della rinnovata Provincia di Grosseto in stile Vivarelli Colonna è caduto proprio sul progetto dell’associazione «Officina delle idee di Grosseto».

Si chiama, appunto, «ShoppingMaremma Card» ed è molto più di una fidelity card di un supermercato qualunque. Si tratta in realtà di un passepartout con il quale ottenere sconti e scoprire il territorio. Il progetto è stato presentato ieri mattina nella sede della Provincia di Grosseto dalla consigliera Olga Ciaramella, delegata alla promozione turistica, e da Lucia Marucci.

Il meccanismo è semplice: chiunque abbia una qualsiasi attività (negozio, bottega artigiana, albergo, ristorante, pizzeria, bar, tabaccheria e chi più ne ha più ne metta) può fare rete aderendo al circuito della ShoppingMaremma Card. Con l’adesione ottiene dieci tessere in omaggio che può distribuire a clienti, amici, turisti. Il possessore della card potrà presentare la stessa a tutti gli altri membri del circuito e ottenere sconti dal 5% al 99%. Ciascun membro della rete autodetermina lo sconto da praticare.

anfa