Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Arrivano i dinosauri. E 'invadono' la Cava

Il Parco di Pietra ospiterà 50 modelli alti fino a otto metri, del peso di due tonnellate

La cava di pietra, a Roselle, ospiterà fino al 9 dicembre la mostra itinerante «World of dinosaur».

Il Parco di Pietra ospiterà 50 modelli di dinosauri alti fino a otto metri (Aprili)
Il Parco di Pietra ospiterà 50 modelli di dinosauri alti fino a otto metri (Aprili)

Grosseto, 10 novembre 2012 - C’ERANO una volta i dinosauri, e a volte ritornano. La cava di pietra, a Roselle, ospiterà fino al 9 dicembre la mostra itinerante «World of dinosaur». L’evento organizzato dalla Wonderworld entrateinement, in collaborazione con la Passpatout e il patrocinio del Comune di Grosseto ha scelto uno dei posti più suggestivi della nostra zona per mettere le sue istallazioni a grandezza naturale.
Sono 50 i modelli realizzati seguendo gli ultimi dati scentifici rinvenuti, in stretta collaborazione con i paleontologi. Entrando nella ex cava e percorrendo il sentiero, toccando con mano quei giganteschi animali di 250 milioni di anni fa si ha proprio la sensazione di tornare nella preistoria.

CI SONO tutti, i più famosi e quelli meno conosciuti: dal Tyrannosaurus rex alto 8 metri, al Triceratops con i neonati pesanti 2 tonnellate, l’aguzzo Stegosaurus o il Diplodocus lungo 30 metri fino all’Europasaurus, rinvenuto in Germania. Le varie istallazioni sono tutte realizzate in vetroresina e hanno un peso che si aggira intorno a una tonnellata e mezzo; ci sono voluti oltre otto mesi di lavoro per crearli. Nelle edizioni precedenti a quella maremmana, la mostra, che ha già girato tutta l’Europa, ha registrato un numero di visitatori sorprendente, tra le 20 e le 30 mila persone.

PER LA TERZA volta in Italia, approda a Grosseto grazie all’intervento dell’assessore alla Cultura e al Turismo, Giovanna Stellini: «Il Parco dei dinosauri — commenta l’assessore — non poteva trovare posto più idoneo di quello della Cava. L’offerta turistica può pensare, anzi, deve pensare anche strade alternative che aumentano di valore se arrivano fuori dalla classica stagione balneare».

«L’OCCASIONE offertaci da questa grande mostra — sottolinea il sindaco Emilio Bonifazi — mostra il valore aggiunto di un allestimento pensato soprattutto per i bambini e i ragazzi, un modo per far provare loro il brivido di trascorrere qualche ora in compagnia di questi grandi animali, riprodotti nella loro dimensione originale».
La mostra si rivolge in particolar modo ai più piccoli, ed è per questo che la Passpartout sta organizzando molte gite scolastiche con prezzi ad hoc a partire dai bambini degli asili nido.
di SARAH FRANCI

Condividi l'articolo
Offerte su volantino a grosseto
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP