Firenze, 6 febbraio 2018 - Lutto nel mondo dello sport italiano per la morte di Brunello Spinelli, medaglia d'oro ai Giochi Olimpici di Roma 1960 con la squadra italiana di pallanuoto. Il campione fiorentino, insignito nel 2015 con il Collare d'Oro al Merito Sportivo, massima onorificenza sportiva, è scomparso a Firenze all'età di 78 anni.

"Il presidente del Coni, a titolo personale e per conto dello sport italiano, abbraccia la sua famiglia e tutti gli appassionati della pallanuoto per la perdita di uno dei protagonisti di un successo che he ha contribuito a creare il mito del Settebello", si legge sul sito del Coni.

Spinelli è stato ricordato anche sul sito della Federnuoto e il presidente Paolo Barelli ha disposto l'osservanza di un minuto di raccoglimento su tutti i campi delle competizioni nazionali del fine settimana in memoria del campione olimpico.