Forlì, 18 maggio 2017 - Tanto sole anche oggi sul Giro d’Italia, dalla Romagna all’Emilia attraverso la Toscana. Il Mugello ha risposto in maniera straordinaria al richiamo del corsa rosa con tanta gente ai bordi strada. Il modo più bello per ricordare Gastone Nencini al quale era dedicata la tappa, ma anche ad altri campioni di questa terra come Franco Ballerini, Guido Boni, Mario e Vasco Baroni.

Una giornata dove tutti sono coinvolti. Al mattino i cicloamatori e cicloturisti che hanno pedalato in autostrada, poi la carica dei 500 con gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Barberino che hanno dato vita a una gincana, infine la tipo pista sull’anello del ciclodromo Gastone Nencini in località Cavallina sulle rive del Lago di Bilancino con allievi, esordienti e giovanissimi. E la mattinata ha riservato anche una notizia curiosa. Il pullman del Team Sunweb la squadra della maglia rosa Tom Dumoulin è partita dall’albergo di Forlì per il ritrovo di tappa dimenticando uno dei suoi corridori, il 31enne tedesco Simon Geshke. Quando se ne sono accorti, dietro front per tornare a prendere il corridore tedesco che potrà risultare prezioso per la maglia rosa.