Firenze, 3 febbraio 2018 - Alla Fiorentina Primavera basta un gol al 15’ per conquistare i tre punti al “Bozzi” contro il Verona, portandosi così al terzo posto in classifica insieme al Milan. La rete è del neo diciottenne Meli che con un diagonale beffardo festeggia così nel migliore dei modi il proprio compleanno.

In vantaggio, la squadra di Bigica contiene gli avversari che si affacciano con più convinzione nella metà campo viola nella ripresa. Da parte gigliata, Gori di testa, Sottil e Ranieri in contropiede si rendono pericolosi mentre i veneti impegnano Cerofolini nel finale con Corradini e con il grande movimento di Buxton. Una serie di angoli per il Verona e un po’ di nervosismo da entrambe le parti chiudono la gara. Sabato prossimo Fiorentina impegnata in trasferta contro la Lazio.

“Una vittoria sofferta” - commenta Bigica – “contro una buona squadra che si chiude bene e riparte con grande velocità. I ragazzi hanno avuto pazienza e hanno saputo soffrire. Forse potevamo ripartire con un po’ più di qualità negli spazi ma era una partita difficile, importante comunque che siano arrivati i tre punti”.

Il tabellino

Fiorentina 1 Verona 0

FIORENTINA: Cerofolini, Mosti, Ranieri, Hristov, Valencic, Pinto, Lakti (31’ st Kasse), Diakhate, Gori, Sottil, Meli (42’st Ferrarini). All. Bigica.

VERONA: Borghetto, Nigretti, Corradini, Righetti, Kumbulla, Felippe (19’ st Chierubin), Toccafondi (1’ st Buxton), Saveljevs, Amayah (31’ st Dentale), Tupta, Stefanec. All. Porta.

Arbitro: Zingarelli di Siena.

Marcatore: 15’ pt Meli.

Note: ammoniti Toccafondi, Mosti, Ranieri e Chierubin.