Firenze, 29 novembre 2017 - Fuori subito. Peggiore esordio della Fiorentina Primavera non poteva esserci in Coppa Italia dove viene eliminata negli ottavi dal Milan in una partita senza storia. Rossoneri in vantaggio al 10’ con Capanni con un tiro dal limite dell’area, raddoppiano al 39’ con lo stesso attaccante in mezzo a una difesa viola ferma.

A inizio ripresa è Larsen dentro l’area a bucare per la terza volta la difesa gigliata, ancora non esente da colpe. Da parte della squadra di Bigica poca o nulla la reazione mentre il Milan, in cui esordiva in panchina Lupi al posto di Gattuso salito in prima squadra, ha più volte l’occasione per segnare il quarto gol che trova all’88’ con Sinani, servito da Murati.

Questo sabato nuovo impegno casalingo della squadra di Bigica, contro il Chievo nell’undicesima giornata di campionato. A parte Cerofolini, “possiamo salvare alcune trame di gioco nel primo tempo” dice Emiliano Bigica al termine della gara, “abbiamo dei limiti in fase conclusiva, un problema che non riguarda solo il reparto avanzato. Nello spogliatoio ci sono scoramento e i ragazzi con la testa bassa, per fortuna sabato ci aspetta una nuova partita. Non è un periodo negativo, questa è la seconda prestazione andata così”.

Il tabellino

Fiorentina 0 Milan 4

FIORENTINA: Cerofolini, Mosti, Ranieri, Pinto, Valencic,  Simonti, Sottil, Diakhate (57’ Meli), Longo (67’ Nannelli), Maganjic, Lakti (76’ Toure). All. Bigica.

MILAN: Guarnone, Negri, Llamas, Campeol, El Hilali, Sportelli (80’ Bellodi), Murati, Pobega (73’ Brescianini), Larsen, Dias (61’ Sinani), Capanni. All. Lupi.

Arbitro: Volpi di Arezzo.

Marcatori: 10’ e 39’ Capanni, 49’ Larsen, 88’ Sinani.

Note: ammoniti Sportelli, Negri, Lakti.