Firenze, 28 novembre 2018 - C'è anche un po' di Fiorentina tra i premiati della settima edizione del Gran Galà del calcio, organizzata dall'Aic (Associazione italiana calciatori) che ha elwetto i miigliori del 2017. Accanto a nomi come Maurizio Sarri (miglior allenatore) Gianluigi Buffon (miglior portiere e giocatore più votato in assoluto) e Nicola Rizzoli (miglior arbitro) c'è Alia Guagni, il capitano della Fiorentina Women's, una delle grandi protagoniste della conquista del primo scudetto delle viola. Guagni, impegnata in Portogallo con la Nazionale per una partita di qualificazione ai prossimi Mondiali, è stata scelta come migliore giocatrice del 2017. In lizza con lei c'erano l'altra viola Ilaria MauroBarbara Bonansea, in forza alla Juventus.

Una bella soddisfazione per Guagni, l'ennesimo riconoscimento a un talento che ha grande esperienza internazionale e che è sempre la leader del calcio femminile fiorentino. "Grazie a chi mi ha votato,a chi come me crede in questo movimento e soprattutto a chi mi ha aiutato a raggiungere questo grande traguardo", commenta Guagni sul suo profilo Facebook. "E' un premio inaspettato che mi riempie di orgoglio _ dice Guagni_ per una carriera dedicata alla mia città e tinta d'azzurro".