Firenze, 17 dicembre 2014 - Sono due le scuole toscane vincitrici del premio nazionale eTwinning 2014 per i gemellaggi elettronici fra scuole d’Europa. Si tratta dell’infanzia Alice Sturiale del comprensivo di Certaldo con il progetto ‘Shapes make Art!’ e dell’istituto comprensivo di Viareggio Marco Polo-Viani con ‘Getting in touch’, dedicato all'apprendimento fra culture diverse. Gli studenti sono stati premiati al Palagio di Parte Guelfa, a Firenze. Sono quindici in tutto i progetti vincitori che, spiegano gli organizzatori, hanno saputo promuovere un nuovo modo di fare scuola in Europa ed innovato in modo creativo la didattica in Italia tramite l’uso delle nuove tecnologie.

Quest’anno le cinque regioni più premiate sono Molise, Puglia, Lombardia, Veneto e Toscana. “Questi lavori - dice il capo unità eTwinning Italia Donatella Nucci, - sono esempi concreti di come le opportunità europee, coniugate alla creatività e alla collaborazione tra docenti della scuola e partner, possano dare vita ad un ambiente di apprendimento internazionale. Ciò attraverso un utilizzo ottimale di tools e strumenti che sfruttino le crescenti potenzialità delle nuove tecnologie per favorire l’interazione e la partecipazione attiva dei ragazzi al processo didattico". La premiazione si è svolta nell’ambito di una giornata informativa dedicata alle principali novità 2015 del programma europeo Erasmus per le scuole.