Firenze, 11 ottobre 2017 - Grande impresa della Fiorentina Women's che conquista gli ottavi di finale di Champions League alla sua prima partecipazione alla massima competizione femminile europea di calcio. Dopo il 2-1 dell'andata a favore delle viola, la Fiorentina è uscita indenne dal campo delle danesi del  Fortuna Hjørring con una partita perfetta dal punto di vista tattico, molto attenta, coraggiosa e capace di soffrire. Splendida impresa delle ragazze di Fattori e Cincotta nella gelida e piovosa serata di  Hjørring.

In avvio le danesi attaccano subito, ma  le viola reggono bene l'urto e si fanno vedere con un paio di azioni in contropiede. In particolare al 13' Caccamo lancia Mauro e la viola viene anticipata di un soffio al limite dell'area.

Al 31', però, le viola si fanno sorprendere dal contropiede danese e rischiano grosso: il cross dalla destra di Holmgaard attraversa tutta l'area senza che nessuna giocatrice intervenga. Con il passare dei minuti la pressione danese aumenta: al 35' su un tiro da fuori, Ohrstrom si salva con l'aiuto del palo.

Il Fortuna Hjørring insiste e schiaccia le viola nella loro metà campo. Oltre all'ottima Ohrstrom, tutta la difesa viola chiude bene, con capitan Guagni brillante e decisa. Nel recupero le danesi sfiorano ancora il gol con una mischia a pochi metri dalla porta viola ed è ancora decisiva Ohrstrom.

La ripresa comincia con un brivido per le viola, proprio come era finito il primo tempo: al 3' Bruun da buona posizione cerca la deviazione in acrobazia, ma la palla va fuori. Dopo 10 minuti le ragazze viola si fanno vedere in avanti e al 13' è bravissima Bonetti a liberarsi di un'avversaria con una finta, poi si accentra ma tira fuori bersaglio.

Le padrone di casa premono sempre di più e creano pericoli soprattutto con altre mischie in area viola. Bartoli e Linari riescono più volte ad anticipare le avversarie. Nel complesso è tutta la squadra viola a fare una gara di grande sacrificio e grande applicazione. Al 35' ancora un'occasione danese con Damjanovic che tira sull'esterno della rete. Le viola reggono e provano a contrattaccare: al 39' Mauro ha la palla buona ma (stanchissima) tira fuori da ottima posizione.

C'è tempo per un altro brivido in area viola (ma Ohrstrom è ancora in anticipo) e poi la festa finale. La Fiorentina Women's conquista gli ottavi di finale di Champions League: grande serata viola, bravissime le ragazze gigliate e con loro un grande merito va ai due tecnici. A fine gara il presidente Sandro Mencucci può legittimamente dire: "Questa è la forza di Firenze, questa è la forza della Fiorentina". Avanti così, il sogno europeo continua.

Le formazioni

Fortuna Hjørring (4-4-2): Christensen; Cordia, Gewitz, Damjanovic, Tamires; Thøgersen, Holmgaard, Rask, Holmgaard; Bruun, Nielsen.

Fiorentina (3-4-3): Ohrstrom; Tortelli, Linari, Bartoli; Vigilucci, Carissimi, Adami, Guagni, Bonetti, Caccamo, Mauro.

Vivi  le emozioni della partita con la nostra diretta Twitter con hashtag #FiorentinaNazione