Firenze, 14 novembre 2017 - Da Firenze due nuovi collegamenti al mattino presto e alla sera tardi da e per Milano e due per Venezia. L’attuale Frecciarossa 9500 Arezzo–Firenze–Milano prosegue per Torino. Sono le novità in sintesi che interessano la Toscana del nuovo orario al via dal 10 dicembre 2017. Salgono così a 111 i collegamenti giornalieri con le Frecce da e per Firenze.

Frecciarossa, nuovi collegamenti al mattino presto e alla sera tardi Due Frecciarossa in più sulla rotta Milano–Bologna–Firenze, al mattino presto e alla sera tardi: per il Frecciarossa 9594 la partenza da Firenze Santa Maria Novella è prevista alle 6, da Bologna Centrale alle 6.38 e l’arrivo a Milano Centrale alle 7.45.

Il Frecciarossa 9597 in partenza da Milano Centrale alle 20.50 consentirà, con una breve sosta a Reggio Emilia AV (arrivo 21.36 – partenza 21.38), rientri a Bologna alle 22.05 e a Firenze Santa Maria Novella alle 22.43, portando così i collegamenti giornalieri con le Frecce da e per Firenze a 111.

Una nuova corsa mattutina Arezzo–Torino permette con il Frecciarossa 9500 (che attualmente arriva a Milano) di anticipare gli arrivi nella città della Mole alle 9.55 da Arezzo (partenza alle 6.04), Firenze Santa Maria Novella (partenza alle 6.43), Bologna Centrale (partenza alle 7.21), Reggio Emilia AV (partenza alle 7.42) e Milano Centrale (partenza alle 8.48).

LE NOVITA' PER BOLOGNA

LE NOVITA' PER MILANO

Due nuove corse Frecciarossa tra Firenze e Venezia. Il Frecciarossa 9402 parte da Roma Termini alle 5.35 con fermate a: Roma Tiburtina (a. 5.43 – p. 5.45), Firenze Santa Maria Novella (a. 7.07 – p. 7.15), Bologna (a. 7.50 – p. 7.53), Padova (a. 8.52 – p. 8.54), Venezia Mestre (a. 9.08 – p. 9.10) e arrivo a Venezia Santa Lucia alle 9.20.

Il Frecciarossa 9415 invece parte da Venezia Santa Lucia alle 9:35 con fermate a Venezia Mestre (a. 9.45 – p. 9.47), Padova (a. 10.01 – p. 10.03), Bologna (a. 11.02 – p. 11.05), Firenze Santa Maria Novella (a. 11.40 – p. 11.48), Roma Tiburtina (a. 13.08 – p. 13.10) e arrivo a Roma Termini alle 13:20.

Frecciargento, maggiore frequenza tra Firenze e Bolzano Più frequenza e possibilità di scelta da e per Bolzano, Trento e Rovereto grazie a due Frecciargento che prima erano disponibili nel fine settimana e dal 10 dicembre servono questa rotta tutti i giorni: Frecciargento 8504: Roma Termini p. 6.45 – Bolzano a. 11.17 Frecciargento 8517: Bolzano p. 13.16 – Roma Termini a. 17.45

Sulla rotta Genova–Roma, infine, viene anticipato l’orario di partenza del Frecciargento 8583 alle 6.10 (invece che alle 6.44) da Genova Piazza Principe con fermate a Pisa Centrale alle 7.50 e Firenze Campo Marte 8.42 ed arrivo a Roma Termini alle 10.05 (invece che alle 10.40).

FRECCIAlink: si amplia il network invernale della mobilità integrata Consolidate le rotte da e per Siena, Perugia, Matera, Potenza e Cremona e confermate Courmayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, il network FRECCIAlink si amplia puntando a nuove località sciistiche invernali. La formula della mobilità integrata treno più bus apre alla Val Gardena e alla Val di Fassa con nuove corse speciali da e per località conosciute in tutto il mondo. Un unico biglietto di viaggio, integrato Freccia più bus, permette alle prestigiose località sciistiche e di montagna di connettersi al network Frecce di Trenitalia.