Firenze, 14 novembre 2017 - L'assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti attacca la protesta contro la Bolkestein attuata oggi a Firenze, un corteo con centinaia di camion dei commercianti ambulanti in corteo. Una critica non sui contenuti, ma sulle modalità di protesta.

"Si tratta di una forma di protesta legittima ma attuata in modo intollerabile - scrive in un post su Facebook - e che ha causato pesanti disagi alla circolazione e quindi ai cittadini. Come avviene in questi casi è stata autorizzata dalle autorità preposte tra cui, però, non c'è il Comune. Per il futuro chiederemo a Questura e Prefettura di condividere prima la gestione di questi eventi che danneggiano eccessivamente la vita dei cittadini. E lo stesso deve valere nel caso di emergenze come quelle di ieri. Per questo solleciteremo la Prefettura a un maggior coinvolgimento in decisioni che possono causare notevoli disagi ai cittadini".