Firenze, 7 settembre 2017 - Nella piovosa serata fiorentina, in tanti si sono ritrovati nella basilica di San Lorenzo per la messa in suffragio di Niccolò Ciatti, il giovane scandiccese barbaramente ucciso in un pestaggio a Lloret de Mar, in Spagna. Presenti i colleghi e i familiari di Niccolò oltre a tanti fiorentini e anche persone arrivate da Scandicci. In rappresentanza del Comune di Firenze c'era l'assessore allo sviluppo economico Cecilia Del Re.

Il parroco, durante l'omelia, ha ricordato come Niccolò (che lavorava in un banco di ortofrutta al Mercato centrale) vivesse a pieno il quartiere di San Lorenzo che, proprio per la triste occasione, è diventato ancor più unito.