Firenze, 9 marzo 2017 - E’ deceduto stanotte all’ospedale di Pescia il dottor Pietro Liguori, medico del pronto soccorso che aveva 55 anni. La salma resterà esposta nelle cappelle del commiato del S.S. Cosma e Damiano fino a venerdì 10 marzo, dove i colleghi e gli amici potranno salutarlo; sabato mattina la salma sarà trasferita in Calabria, nel paese di origine di Liguori, dove si svolgeranno i funerali.

Liguori che abitava a Firenze lavorava nel pronto soccorso di Pescia da circa sei anni e gli operatori lo ricordano come una persona positiva e sempre disponibile, cordiale con tutti ma, in particolare, con i pazienti per i quali si è prodigato fino a quando gli è stato possibile. E’ stato un esempio per tutti, dicono gli operatori, con profonda commozione, perché non ci ha mai fatto pesare la sua malattia. Ai familiari le condoglianze anche della direzione aziendale della Ausl Toscana centro.