Calenzano (Firenze), 14 maggio 2017 - Un grave incidente si è verificato nel pomeriggio sull'Autostrada del Sole (A1) all'altezza di Calenzano. Per cause ancora da accertare, un motociclista è finito contro le barriere che dividono le due direzioni di marcia. Nell'impatto il centauro è caduto e la moto ha preso fuoco. L'uomo, in gravi condizioni, è stato trasferito con l'elisoccorso al Centro grandi ustionati di Pisa.

L'autostrada, chiusa intorno alle 20 tra Barberino del Mugello e Calenzano in direzione sud, è stata riaperta intorno alle 21.40. Secondo le prime informazioni le condizioni dell'uomo, di cui ancora non si conoscono le generalità, sarebbero molto gravi: è stato intubato e stabilizzato sul posto e avrebbe ustioni su buona parte del corpo causate dall'incendio della moto. Secondo quanto spiega da Autostrade per l'Italia e dalla polizia stradale sull'A1, in direzione Firenze, restano circa 4 chilometri di coda ma in smaltimento.