Firenze, 15 luglio 2017 - Raggirata e derubata dei suoi monili in oro, per un valore di circa 10.000 euro: la vittima è una donna di 86 anni che abita vicino a via Lungo l'Affrico. A truffare l'anziana è stata un'altra donna che, presentatasi come una sua vicina, l'ha convinta a farla entrare in casa con la scusa che le era caduta una catenina sul terrazzo dell'abitazione dell'86enne. Quando poi se ne è andata la vittima ha scoperto il furto. Secondo la polizia, intervenuta poi sul posto, una volta dentro casa, la truffatrice è riuscita a far entrare una complice che ha rubato i monili