Borgo San Lorenzo (Firenze), 20 marzo 2017 - Furto la notte scorsa nella sede dell'azienda Autolinee toscane a Borgo San Lorenzo. I malviventi, entrati scardinando una finestra al primo piano dell'edificio, hanno individuato la cassaforte, nascosta dietro un quadro, e l'hanno forzata usando alcuni pali di ferro. Sono fuggiti portandone via tutto il contenuto, circa 3 mila euro in contanti e un libretto degli assegni.

Sul sono intervenuti i carabinieri. Secondo quanto spiegato dalla stessa azienda in un comunicato, ad accorgersi del furto è stato un dipendente, all'apertura degli uffici. L'ora e la dinamica del furto, viene poi precisato nella nota, «sono state ricostruite grazie ad informazioni ottenute da un conducente, che si è accorto delle luci accese di alcune stanze della sede intorno alle 4 del mattino, e poi perché gli stessi ladri usciti dagli uffici di 'At' hanno preso do mira anche quelli di un'altra azienda vicina, facendo scattare però l'allarme».