Firenze, 14 novembre 2017 - Circolazione ferroviaria rallentata da ieri sulla linea Faentina (Firenze–Borgo San Lorenzo–Faenza) per un problema di alimentazione elettrica dovuto al maltempo che ha interessato la zona dell’Appennino Tosco–Emiliano. I treni Regionali registrano ritardi fino a 40 minuti.

La criticità è causata dalla indisponibilità di alimentazione elettrica su alcuni impianti tecnologici nella tratta Ronta-Crespino e Crespino-Marradi, provocata dalla caduta di alberi ad alto fusto sulle linee di alimentazione Enel. I tecnici di Rfi ed Enel sono impegnati dalle prime ore della mattinata per mitigare i disagi, anche con l’attivazione di gruppi elettrogeni. Si prevede che la situazione torni alla normalità entro la serata.