Tavarnelle Val di Pesa (Firenze), 6 febbraio 2018 - Un pregiudicato sessantenne è stato arrestato a Tavarnelle Val di Pesa dai carabinieri con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di droga, è stato intercettato dai militari mentre transitava con la sua auto nel centro cittadino di Tavarnelle Val di Pesa. Bloccato dai carabinieri, il sessantenne è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare ed è stato trovato in possesso 1,250 chili di marijuana, già parzialmente suddivisa in dosi e di 190 euro in contanti, somma ritenuta provento dell'attività di spaccio.