Firenze, 5 dicembre 2017 - Un cuore con una dedica in lingua straniera. Un disegno romantico se non fosse che hanno scelto il luogo sbagliato per lasciare questo messaggio a Firenze, il muro del lungarno Archibusieri accanto a Ponte Vecchio. Per le due turiste straniere sono scattate multe e denunce.

L’episodio è avvenuto qualche giorno fa. Nel pomeriggio la pattuglia della Polizia Municipale in servizio sul Ponte Vecchio ha colto in flagrante due turiste di nazionalità turca mentre tracciavano una scritta ed un disegno sull’ultima arcata del lungarno Archibusieri, a due passi da Ponte Vecchio. Il graffito riproduceva un cuore con all’interno il nome di una delle due ragazze, la data e una dedica in lingua turca. Per le due giovani, oltre alla multa da 160 euro, è scattata la denuncia per imbrattamento e deturpamento del patrimonio artistico e storico, come previsto dall’articolo 639 del Codice Penale. Spetterà al giudice decidere la pena (reclusione fino ad un anno) e la sanzione (fino a 3.000 euro).