Firenze, 2 gennaio 2018 - Una coppia di peruviani ha denunciato alla polizia di aver subito un'aggressione da tre connazionali in una festa privata in un locale di Firenze, nella zona di Porta al Prato, la notte scorsa. La donna, 40 anni, ha raccontato di esser stata molestata con apprezzamenti pesanti mentre andava nel bagno del locale, e che uno degli aggressori le ha strappato la maglietNe è nata una colluttazione, è intervenuto in difesa il marito che a sua volta ha subito ferite al volto. I tre aggressori sono fuggiti. Nella vicenda, il 113 era stato chiamato verso le 1 per una probabile rissa in strada. Invece, dal racconto dei due peruviani, è poi emerso che erano stati aggrediti dai connazionali dentro il locale.