Firenze, 4 dicembre 2017 -  Dall'11 dicembre sarà possibile prenotare, a tariffa agevolata, prestazioni medico-sanitarie negli ambulatori delle Misericordie, anche direttamente al box di 81 punti vendita Conad del Tirreno, grazie all'accordo regionale fra Rami (Rete degli ambulatori delle Misericordie) e Conad del Tirreno.

L'accordo partirà con Firenze, Prato, Pistoia, Pisa e Altopascio (Lucca), ma in futuro potrà essere esteso e comprendere anche altre attività e servizi di natura sociale promossi dalle Misericordie. Le finalità sono state illustrate in mattinata nella sede della Misericordia di Firenze, alla presenza del presidente di Rami Andrea Panelli e del presidente di Conad del Tirreno Valter Geri. I possessori di Carta insieme Conad e di Carta insieme più Conad card, mostrando la carta, usufruiranno della priorità di prenotazione e di agevolazioni economiche sulle visite specialistiche, sulla risonanza magnetica 1,5 Tesla, su visita, igiene dentale e radiografia panoramica dentale (OPT) e quanto altro previsto. «La rete degli ambulatori delle Misericordie della Toscana sta crescendo e prendendo forma e dopo aver messo in rete gli ambulatori più importanti, uno dei passi successivi è quello di creare sinergie con le reti imprenditoriali; per questo l'accordo con Conad rappresenta un primo passo verso una sanità 'socialè diffusa e accessibile» ha affermato Panelli. «Meno tempi di attesa, meno file, rapidità e convenienza: benefici indubbi, legati all'accordo che abbiamo sottoscritto con la rete degli ambulatori delle Misericordie, presenti in modo capillare nella nostra regione. Farci interpreti dei bisogni delle comunità in seno alle quali operiamo è uno dei tratti distintivi del nostro sistema» ha sottolineato Geri.