Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

TuttoDante 2013: tornano i versi del Sommo Poeta a Santa Croce Benigni: "Grazie Nazione"

Il comico sulla partecipazione al film tratto da Dan Brown: "Potrebbe essere, ma prima devo leggere il libro, spero che Dan venga a una delle mie serate. Ho invitato anche Marchionne".

Roberto Benigni
Roberto Benigni

Firenze, 10 giugno 2013 - Presentata questa mattina nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio la nuova edizione di "Tutto Dante", lo spettacolo con cui Roberto Benigni porta in piazza Santa Croce i canti della Divina Commedia. Le serate di esegesi dei canti danteschi avranno inizio il 20 luglio e termineranno il 6 agosto.

BENIGNI: "IL MIO GRAZIE A LA NAZIONE" - SERVIZIO VIDEO di Ilaria Ulivelli

In presenza del sindaco Matteo Renzi, il comico toscano ha definito l'iniziativa "un miracolo che non esiste nel mondo. In Inghilterra non c'è Tutto Shakespeare" ha aggiunto Benigni, che si è detto sorpreso dall'incredibile numero di spettatori venuti da fuori Firenze per assistere agli spettacoli.

Benigni ha parlato anche del film "Inferno" che verrà girato a Firenze e ispirato dal libro di Dan Brown: "Io nel film "Inferno"? Potrebbe essere, solo che prima devo leggere il libro". Il comico effettuerà l'esegesi dei canti dell'Inferno dal 24esimo al 34esimo.

Sul film Roberto Benigni, come auspicato dallo stesso scrittore la scorsa settimana a Firenze? ''Spero che Dan venga a una delle mie serate (TuttoDante, in programma nel capoluogo toscano dal 6 al 20 luglio): i nostri staff si sono sentiti, avremo un incontro'', afferma Roberto Benigni, presentando oggi a Firenze in Palazzo Vecchio con il sindaco Matteo Renzi le sue letture dantesche. Quanto al bestseller di Brown, l'attore e regista ha detto di ''dover ancora leggere il libro, non ho chiaro cosa abbia fatto, ma gia' il titolo, 'Inferno', e' straordinario, e' di grande bellezza''.

Sui contenuti del romanzo in relazione alla Divina Commedia, Benigni ha comunque spiegato che ''in ogni caso non si puo' sindacare sull' interpretazione data da uno scrittore'', e, relativamente alla trama, si e' detto curioso di scoprire gli intrighi inventati da Dan Brown. Alle serate di 'TuttoDante', ha quindi ironizzato Benigni, ''ho invitato anche Marchionne: mi ha detto che verra' a tutte le serate e che Firenze e' la città più bella del mondo. Mi ha anche proposto di leggere il Paradiso a Detroit, ora ci penso''.

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
Offerte su volantino a firenze
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese
  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP