Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Scuola dei magistrati, festa con il presidente

Scandicci

Oggi arriva Napolitano. Bandiere tricolore lungo la strada. Inizio alle 17.30

Paola Severino, Ministro di Grazia e Giustizia consegna le chiavi a Valerio Onida, Presidente della Scuola Superiore della Magistratura (Foto di Giacomo Morini/ TM News - Infophoto)
Paola Severino, Ministro di Grazia e Giustizia consegna le chiavi a Valerio Onida, Presidente della Scuola Superiore della Magistratura (Foto di Giacomo Morini/ TM News - Infophoto)

Firenze, 15 ottobre 2012 OGGI Giorgio Napolitano arriva a Scandicci  per  inaugurare i corsi della Scuola Superiore di Magistratura nella Villa di Castelpulci (nella foto il ministro Severino all'inaugurazione). Il percorso lungo la via Pisana è stato imbandierato: il tricolore repubblicano e il biancoceleste, colori di Scandicci. Qualche polemica sollevata da alcuni lavoratori ex Isi che chiedevano al primo cittadino di non festeggiare, ma alla fine tutto è stato contenuto nella sobrietà delle bandiere.


La cerimonia, non aperta al pubblico, avrà inizio alle 17,30 e durerà circa un’ora. La logistica della manifestazione è curata dalla polizia municipale di Scandicci che seguirà le stesse scrupolose attenzioni utilizzate per la prima inaugurazione, quella col ministro della Giustizia, Paola Severino del 18 settembre scorso. Sono attese tutte le istituzioni fiorentine, dal presidente della Regione, a quello della Provincia e probabilmente il sindaco di Firenze.

 

Ci sarà anche il vertice dell’apparato giudiziario. Ci saranno anche i cittadini probabilmente, che si raccoglieranno lungo la via Pisana, visto che l’accesso alla villa sarà strettamente contingentato. Via di Castelpulci infatti sarà chiusa da via Pisana, accesso ristretto ai soli invitati con parcheggio ai piedi della villa e navetta. Le auto del corteo presidenziale saranno scortate lungo la via Pisana e poi su per la via di Castelpulci fino alla villa dove cominceranno ufficialmente i corsi della scuola. Che sarà un importante crocevia per la formazione dei nuovi magistrati. Nei progetti del ministero infatti, la struttura sulle colline di Scandicci, sarà il polo formativo nazionale della magistratura italiana. La prima lezione si terrà davanti ai 350 magistrati vincitori del concorso.

Fabrizio Morviducci

Condividi l'articolo
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP