Foto e video 'hard' alle passeggere del bus

Denunciato un egiziano

L'uomo è stato trovato in possesso di circa 100 fotografie scattate con il suo telefonino alle ignare passeggere di un autobus pubblico, sulla linea 1B, che da piazza San Marco arriva in via Boccaccio

Riprese con un cellulare

Firenze, 4 settembre 2011 - Scattava foto con il cellulare, e in un caso aveva anche realizzato un filmato, alle passeggere dell'autobus che si presentavano piu' scoperte. Protagonista a Firenze un egiziano di 40 anni, che ieri pomeriggio e' stato denunciato dalla polizia per illecito trattamento di dati personali. L'uomo, si
spiega dalla questura, e' stato trovato in possesso di circa 100 fotografie scattate con il suo telefonino alle ignare passeggere di un autobus pubblico, sulla linea 1B, che da piazza San Marco arriva in
via Boccaccio.

 

E' stata la segnalazione di due ragazze, che avevano notato l'atteggiamento strano dell'uomo, a portare la polizia a identificare e denunciare l'egiziano. Secondo quanto spiegato le due ragazze avevano visto che lo straniero, ''simulando di fare una chiamata con l'auricolare, portava con la mano il telefonino in basso e da li' fotografava le donne che si presentavano piu' scoperte''.

 

In particolare, oggetto delle attenzioni dell'uomo sarebbero state due peruviane, che lo straniero ha anche seguito quando queste sono scese alla fermata dell'autobus. Accortosi, pero' di essere stato notato,
l'egiziano avrebbe smesso di seguirle e, poco dopo, e' stato fermato dalla volante che gli ha controllato il telefonino, rinvenendo nella memoria anche un filmato di un'altra donna che l'uomo aveva
filmato a sua insaputa, sempre su un autobus. Oltre alla denuncia, e' scattato il sequestro del telefonino.

Pubblicità locale
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP