Firenze, 14 febbraio 2018 – Sono due gli eventi in cartellone al Teatro di Rifredi, che vedranno sul palco due prime nazionali con “Il Principio di Archimede”, in scena dal 15 al 25 febbraio, e “Nerum Park”, previsto per sabato 17 febbraio. Un incontro tra arte e teatro che ospiterà i lavori dell’autore e regista catalano Josep Maria Mirò, con il sostegno del Consiglio Regione della Toscana.

Nel pomeriggio del 17 febbraio, in occasione dell’appuntamento Scoprendo Mirò, alle ore 17.30 si terrà l’incontro con il regista, per conoscere le sue opere, e la lettura in prima assoluta per l’Italia del suo testo “Nerum Park”, tradotto da Angelo Savelli e diretto da Mario Gelardi. Sul palco Cristina Dell’Anna e Alessandro Palladino, che vestiranno i panni di Gerardo e Victoria, una giovane coppia alle prese con l’acquisto, attraverso un mutuo trentennale, di un prestigioso appartamento in un complesso abitativo periferico di nuova costruzione.

Sarà in scena per tutto il weekend, inoltre, sullo stesso palco del Teatro di Rifredi, anche un altro spettacolo del drammaturgo spagnolo, “Il Principio di Archimede”, che racconta un tema delicato e molto attuale, quello della pedofilia. Scritto con audacia e poca retorica, questo testo è al tempo stesso la rappresentazione della spirale che dalla paura porta alla violenza, una metafora dell'ambiguità della verità che vedrà sul palco Giulio Maria Corso, Monica Bauco, Riccardo Naldini e Samuele Picchi.

Info su: www.teatrodirifredi.it