Firenze, 12 ottobre 2017 - Adesso finiranno (almeno si spera) i sorrisini e le alzate di spalle di chi ha snobbato la straordinaria impresa della Fiorentina Women's nella scorsa stagione con il successo in campionato e in Coppa Italia. Il passaggio del turno delle ragazze viola nella loro prima esperienza in Champions League contro le danesi del Fortuna Hjørring (ottima squadra, compagine abituata alla massima competizione europea) dimostra la qualità di questa Fiorentina al femminile, qualità già messa in mostra nel panorama italiano con buona pace di chi non ci ha creduto. 

Più volte abbiamo ripetuto che lo sport al femminile non è uno sport minore e la prova nel doppio confronto delle ragazze di Fattori e Cincotta contro le danesi lo ha dimostrato per qualità, intensità, accortezza tattica, capacità di soffrire. In particolare, il pareggio strappato nella gara di ritorno è stato frutto di una grande prova di carattere. Un altro bello spot per il calcio femminile che merita più attenzione e per la Fiorentina Women's che merita tutto il sostegno del pubblico viola e di Firenze. 

In un avvio di stagione di transizione per la squadra maschile (ma non mancano le prospettive incoraggianti) sono le ragazze della Fiorentina Women's a mostrare "la forza di Firenze" come sottolineato giustamente il presidente Sandro Mencucci a fine gara. Sperando che nel prossimo impegno casalingo in Champions lo stadio "Franchi" risponda in pieno.