Italia News
 TV   FOTO E VIDEO BLOG SERVIZI LAVORO ANNUNCI CASA
IL CASO

Graffiti su Duomo di Firenze, insegnante rimosso

Si tratta di un insegnante giapponese, trentenne, di una scuola superiore che, subito rimosso dalla carica di allenatore di baseball della squadra dell'istituto, rischia ora addirittura il licenziamento in tronco

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Firenze, 30 giugno 2008 - Terzo caso in pochi giorni di turisti giapponesi 'pizzicati' dai propri connazionali ad aver lasciato graffiti sul Duomo di Firenze.

 

L'ultimo a essere scoperto è stato un insegnante trentenne di una scuola superiore che, subito rimosso dalla
carica di allenatore di baseball della squadra dell'istituto, rischia ora addirittura il licenziamento in tronco. Sui media nipponici prosegue senza soste la caccia 'ai vandali' con tanto di speciali televisivi sui principali
network.

 

Yomiuri e Asahi, i due maggiori quotidiani del Sol Levante, chiedono nell'edizione odierna scusa per il
comportamento a dir poco 'scorretto' dei propri connazionali.










Se il codice risultasse illeggibile CLICCA QUI per generarne un altro

 

LA FOTO DEL GIORNO

Nanni Moretti

Un premio
a Nanni Moretti

Nanni Moretti è il vincitore del Premio Fiesole Maestri del Cinema 2008, giunto alla 42esima edizione. ''Nanni Moretti - è la motivazione del premio - incarna la figura di cineasta la cui opera è calata nel contesto sociale e politico in cui vive, al quale non risparmia critiche caustiche, espresse attraverso una comicità, uno stile e un modo di fare cinema apprezzato in Italia e all'estero''. Il regista romano ritirerà il riconoscimento la sera del 10 luglio nel Teatro Romano di Fiesole