Empoli, 27 gennaio 2018 - Tutto facile per l'Empoli al San Nicola. La squadra di Andreazzoli surclassa il Bari per 4-0, ipotecando la vittoria nella prima mezz'ora. Subito in evidenza la coppia-gol dei toscani (30 gol in due): prima Donnarumma sorprende la difesa su cross arretrato di Pasqual, poi l'ex Caputo supera Diakite' in velocita' e batte Micai.

La reazione del Bari, imbrigliato nel 3-5-2 di partenza, e' tutta nella traversa scossa da Cisse' a inizio ripresa. Ma l' Empoli resta padrone del campo e puo' dilagare: Zajc pennella il tris su punizione e nel finale c'e' gloria anche per Ninkovic, che finalizza l'ennesimo contropiede. Secondo posto nel mirino per i toscani, mentre la squadra di Grosso, un successo nelle ultime sette gare, deve ritrovare se stessa.